Inizia a risparmiare ora con Otovo. Scopri ora il potenziale del tuo tetto!

Proteggere un impianto fotovoltaico da una perdita d’acqua

La scelta di passare al fotovoltaico è da considerarsi una delle migliori soluzioni per ottenere un considerevole risparmio in bolletta ma, soprattutto, per salvaguardare l’ambiente e il nostro domani.

Come abbiamo già visto negli articoli precedenti esistono però degli inconvenienti a cui chi decide di installare un impianto può andare incontro, uno tra questi è il rischio infiltrazioni nel sottotetto.

Queste, dovute all’azione di agenti atmosferici come pioggia, neve e grandine e accentuate da montaggi errati o mal fatti, possono danneggiare in modo permanente le componenti principali di un sistema solare.

Scopriamo allora di più su questo argomento esaminando quali sono i motivi che portano a infiltrazioni del sottotetto e quali soluzioni attuare per proteggere un impianto, la propria abitazione e a contribuire ad aumentarne il valore.

Stai tranquillo però: si tratta di eventualità molto poco frequenti! Se dunque desideri calcolare il tuo preventivo gratuito e personalizzato per passare subito all'energia pulita, digita il tuo indirizzo nella barra sottostante.

Sei pronto? Iniziamo!


Impianto fotovoltaico e infiltrazioni: una panoramica

Hai installato un impianto e stai assistendo a frequenti interruzioni d'esercizio o a un malfunzionamento costante? Potrebbe essere a causa di un’infiltrazione del sottotetto.

Lo stretto legame che corre tra le componenti di un sistema solare e della struttura sulla quale viene installato è un aspetto che non dovrebbe mai essere trascurato, così come si dovrebbe sempre avere un occhio puntato sulle condizioni atmosferiche e le variazioni stagionali tipiche del proprio territorio.

Soprattutto le piogge abbondanti o quelle troppo frequenti potrebbero, col tempo, portare a infiltrazioni che deteriorerebbero il tetto causando così guasti ai pannelli fotovoltaici.

Questo può accadere soprattutto in caso di:

  • Un montaggio errato o malfatto da parte della ditta installatrice
  • Il mancato fissaggio della struttura dell'impianto con isolamento dei sistemi di ancoraggio
  • Una precoce usura dei cavi a causa di un’eccessiva umidità
  • La presenza di un solaio troppo deteriorato
  • Tegole del tetto troppo datate e mal posizionate

Se questi possibili ostacoli ti allarmano, ti assicuriamo che puoi stare tranquillo: esistono alcune soluzioni che possono aiutarti!

Richiedi una consulenza


Infiltrazioni: le 3 migliori soluzioni

Vediamo ora quali possono essere delle soluzioni per evitare queste eventualità e aiutarti così a proteggere e assicurare una vita più longeva al tuo impianto fotovoltaico e a salvaguardare la nostra abitazione.

Di seguito abbiamo raccolto quelle che consideriamo le 3 migliori soluzioni, vediamole tutte!

1. Isolare i cavi in corrente continua e alternata

In un sistema fotovoltaico vengono utilizzati tre tipi di cavi:

  • Cavi solari CC
  • Cavi principali CC solari
  • Cavo di collegamento AC solare

Questi sono fondamentali in quanto consentono all’inverter fotovoltaico di trasformare la corrente continua, prodotta dai pannelli, in corrente alternata che verrà immessa nella rete elettrica domestica così da essere utilizzata all'interno di un edificio.

Ma quando un cavo è esposto agli agenti atmosferici può risultare potenzialmente pericoloso e causare inoltre guasti all'inverter. Per questo motivo è necessario procedere con il suo isolamento per mezzo di:

  • Guaine e tubi: consigliate le soluzioni in polietilene, un materiale molto leggero e resistente ad agenti chimici e all'acqua
  • Canalina passacavi: solitamente in PVC o in acciaio, dunque estremamente resistente

Sicuramente è importante procurarsi fin da subito materiali e componenti per un sistema fotovoltaico di buona fattura, per evitare di ritrovarsi con problematiche future dovute a prodotti scadenti.

2. Ristrutturazione del tetto e dell’eventuale solaio

Intervenire con il rifacimento di questi due elementi è sicuramente una soluzione utile, soprattutto se questi si trovano in condizioni di eccessivo deterioramento.

Decidere finalmente di attuare un’azione che magari si rimanda da troppi anni porterà notevoli benefici.

Non solo permetterà di evitare problemi di infiltrazione nell’impianto fotovoltaico installato, ma consentirà di incrementare l’efficienza energetica dell’intero edificio e di aumentarne il classamento energetico.

3. Affidarsi a esperti e tecnici qualificati

Ultimo punto ma non meno importante, la scelta di installatori e tecnici formati che attuino i lavori di installazione e manutenzione dell’impianto.

Scegliere gli esperti che si occuperanno di questi compiti è un passo tanto importante quanto delicato, per questo motivo la scelta delle aziende installatrici non è seconda a quella degli impianti in sé.

Affidarsi a Otovo è sicuramente il primo passo per raggiungere questa soddisfazione!

Ogni giorno offriamo ai nostri clienti una consulenza mirata e collaboriamo solo con partner che hanno alle spalle una solida esperienza nel settore. Inoltre ci affidiamo solo ai migliori produttori sul mercato per offrire sempre materiali di ottima qualità che assicurino la massima durata del proprio sistema solare.

Cosa aspetti, allora?

Se sei interessato a installare un impianto fotovoltaico con Otovo, digita il tuo indirizzo nella barra sottostante e calcola subito il tuo preventivo!


Domande frequenti

Cosa causa infiltrazioni d’acqua?

Le cause di una perdita d’acqua sono molteplici, ma quando parliamo di fotovoltaico tra le più comuni troviamo un montaggio errato dell’impianto, un’usura dei cavi e la presenza di un tetto o di un solaio eccessivamente datato.

Come proteggere un impianto dalle infiltrazioni?

Per proteggere un impianto possono essere applicate tre soluzioni: isolare tutti i cavi, ristrutturare il tetto o l’eventuale solaio e affidarsi a esperti e tecnici qualificati per il montaggio.

You’ve successfully subscribed to Otovo Italia | Blog Fotovoltaico in Italia
Welcome back! You’ve successfully signed in.
Great! You’ve successfully signed up.
Your link has expired
Success! Check your email for magic link to sign-in.