Inizia a risparmiare ora con Otovo. Scopri ora il potenziale del tuo tetto!

Scopri tutte le caratteristiche dei tetti fotovoltaici

Prima di installare dei pannelli solari sul tuo tetto è opportuno verificare che quest’ultimo abbia le caratteristiche adeguate per il corretto funzionamento del tuo impianto fotovoltaico in modo da permettergli la massima potenzialità.

I pannelli fotovoltaici su tetti a falda, per esempio, come gli impianti solari sui tetti piani, devono rispettare alcune regole fondamentali di esposizione e installazione, in modo da preservare il loro corretto funzionamento. Il giusto orientamento e la giusta inclinazione sono tra i primi requisiti per la produzione ottimale del tuo impianto.

In questo articolo ti spiegheremo come installare correttamente i pannelli solari sul tuo tetto, a prescindere dalla tipologia di cui sei a disposizione.

Prima di iniziare a leggere, però, calcolati subito un preventivo gratuito e personalizzato e inizia al più presto a produrre energia pulita! Immetti l’indirizzo di tuo interesse nella barra di ricerca sottostante e riceverai un’offerta in meno di un minuto.

Sei pronto? Iniziamo!


Tetto fotovoltaico: come installare i pannelli solari sul tuo tetto

Scopri di seguito i requisiti principali di cui deve essere in possesso il tuo tetto per far sì che i tuoi pannelli abbiano un rendimento ottimale.

  • Orientamento della falda del tetto destinata all’installazione: come ti abbiamo già spiegato in un altro articolo del nostro blog, l’orientamento dei pannelli solari per la loro massima produzione è verso sud, poiché l’irraggiamento è maggiore e prolungato nel tempo della giornata. I moduli fotovoltaici su tetti a falda esposta a sud godranno di prestazioni molto elevate, al massimo delle loro potenzialità. Nel caso dei tetti piani, invece, l’orientamento è gestibile più liberamente, poiché si avrà la possibilità di orientare i pannelli solari manualmente nella direzione desiderata.
  • Dimensioni della falda: l’energia prodotta dal tuo impianto fotovoltaico è proporzionale alla superficie totale dei pannelli solari. Questo dato viene calcolato in relazione alle tue necessità energetiche. In questo caso, i tetti a falda sono avvantaggiati, mentre nei tetti piani si utilizzano appositi supporti per montare i moduli fotovoltaici con la giusta inclinazione.
  • Inclinazione: i pannelli solari inclinati con la giusta angolatura riescono a catturare più luce solare e quindi a produrre più energia. Dal momento che l’irraggiamento è differente in base all’area geografica in cui ti trovi, ti consigliamo di affidarti a un esperto per calcolare la corretta inclinazione dei tuoi pannelli.
  • Ostacoli: è opportuno che l’area destinata all’installazione dei pannelli fotovoltaici sia libera da elementi che potrebbero inficiare l’irraggiamento dei moduli, e dunque che non producano ombre. Nel caso dei tetti piani i pannelli solari verranno installati su appositi supporti inclinati. Nei tetti a falda, invece, dovrai prestare attenzione alle fronde degli alberi, ai comignoli e a qualsiasi elemento che potrebbe causare ombreggiamento e, nell’eventualità, dovrai integrare un ottimizzatore fotovoltaico per assicurarti il miglior rendimento possibile.

Ma vediamo di seguito le principali tipologie di installazione dei pannelli solari sul tuo tetto!


Pannelli solari in sovrapposizione

L'installazione per sovrapposizione consiste nell'installare i pannelli solari sopra il tetto già esistente (tegole, ardesie, ecc.). Solitamente, è la tipologia di installazione più comune e di cui ci occupiamo maggiormente anche in Otovo!

In concreto, come vengono fissati i pannelli solari sul tetto?

  1. L'installatore fotovoltaico definisce con precisione la posizione dei futuri pannelli solari sul tuo tetto;
  2. Quindi sposta alcune tegole per fissare saldamente i ganci alle travi della struttura del tetto;
  3. A questi fissa dei binari in alluminio che sosterranno i pannelli solari;
  4. Una volta fatto questo, l'installatore fissa i pannelli fotovoltaici uno per uno su questi binari;
  5. Non resta che collegare l'impianto solare al quadro elettrico.

Ora che abbiamo fatto un po’ di chiarezza, analizziamo insieme i vantaggi e gli svantaggi di questo tipo di installazione.

I vantaggi e gli svantaggi dei pannelli solari in sovrapposizione

Cominciamo con i benefici:

  • Migliore produzione: nel caso della sovrapposizione, i pannelli solari vengono posizionati sopra il tetto. In questo modo c'è un leggero spazio tra i moduli e la copertura del tetto. Il vantaggio è che in questo modo l'aria circola sotto i pannelli e i moduli ben ventilati beneficiano di una resa migliore;
  • Scarso di rischio di problemi di tenuta: durante l'installazione dei pannelli solari l'installatore tocca pochissimo la copertura del tetto.  In questo modo non c'è il rischio di problemi di impermeabilità.
  • Isolamento termico: invece di colpire il tetto, i raggi del sole alimentano i pannelli solari. Le piastrelle sotto i pannelli rimangono quindi "fresche". Ciò significa che la temperatura in casa è più gradevole, soprattutto in estate.
  • Nessun carico di vento: durante la sovrapposizione, l'installatore fa attenzione a non installare i pannelli solari sul bordo del tetto, soprattutto se si vive in una zona soggetta a forti raffiche di vento. In questo modo, il carico del vento è minimo.
  • Diversificazione dei supporti: lo "status" di installazione in copertura può essere raggiunto anche se si installano pannelli solari su un tetto piano, una pergola, una tettoia o un'ombra.

Abbiamo quindi visto tutti i vantaggi della sovrapposizione. E gli svantaggi? È abbastanza semplice, per alcuni questo tipo di installazione non è esteticamente gradevole. Ma possiamo dichiarare che, oltre a essere un gusto soggettivo, è anche uno svantaggio minimo rispetto all’ottima resa di cui potrà beneficiare il tuo impianto!

E poi, in realtà, le nostre installazioni sono davvero bellissime:

Installazione Otovo
Installazione Otovo
Voglio passare al solare!

Pannelli solari integrati

Nei cosiddetti sistemi integrati i pannelli solari vanno a sostituire le tegole e non sporgono dalla linea del tetto, una soluzione sicuramente più armoniosa con l’edificio.

In altre parole, in sistemi di questo tipo si rimuove una parte dell'elemento di copertura (ad esempio le tegole) e la si sostituisce con i pannelli solari. I pannelli solari si trovano quindi allo stesso livello del resto dell'elemento di copertura.

Questa tipologia di installazione, però, sta venendo gradualmente sostituita dai pannelli solari in sovrapposizione. Il motivo? Perché i prezzi sono più bassi e il rischio di problemi di impermeabilizzazione minori.

Pannelli solari integrati (Fonte: Gruppo Made)
Pannelli solari integrati (Fonte: Gruppo Made)

Tegole fotovoltaiche

Hai mai sentito parlare di tegole fotovoltaiche? Come suggerisce il nome, si tratta di piastrelle realizzate con celle fotovoltaiche che, oltre a rendere il tetto impermeabile e isolato, possono anche produrre elettricità.

Pannelli solari o tegole fotovoltaiche: quale scegliere per produrre elettricità?

La risposta non è così semplice. In primo luogo perché le tegole solari sono ancora rare in Italia. In secondo luogo, perché al momento non abbiamo abbastanza esperienza per giudicare la loro efficienza

Inoltre, se si opta per le tegole fotovoltaiche , l'installatore dovrà toccare l'elemento del tetto e ciò comporterebbe un rischio per l’ impermeabilizzazione.

Tuttavia, hanno un innegabile vantaggio: sono quasi invisibili e si confondono con l'ambiente circostante, e questo potrebbe essere decisivo se si vive in una zona soggetta a vincoli paesaggistici per il patrimonio storico

Il loro problema? Il prezzo. A parità di superficie, le tegole solari sono molto più costose dei pannelli solari tradizionali. Se si ha la possibilità di scegliere, dunque, è meglio optare per i pannelli solari a copertura.


Tetti piani: come si procede al riguardo?

Come abbiamo già visto, i pannelli solari producono la maggior quantità di elettricità quando sono inclinati di 30° rispetto all'orizzonte. Per questo motivo, nel caso di un tetto piano, l'installatore non posa i pannelli fotovoltaici in piano sul tetto, ma su supporti inclinati, di solito scatole appesantite con cemento o ghiaia.

Pannelli solari su tetto piano
Pannelli solari su tetto piano

Lo scopo di queste scatole appesantite è semplice: evitare che i pannelli solari si spostino, anche in caso di forti raffiche di vento.

Il peso di questo tipo di sistema può raggiungere i 100 kg per vassoio, ovvero oltre 55 kg per m². Un impianto fotovoltaico da 3 kWp, per esempio, compresi i pannelli solari e le cassette zavorrate, pesa quindi quasi una tonnellata.

Purtroppo non tutte le strutture del tetto possono sopportare questo peso. È il caso, ad esempio, delle strutture in legno o in acciaio. È quindi necessario eseguire un calcolo del carico sul tetto per assicurarsi che la struttura del tetto sia in grado di sostenere il peso di un'installazione di questo tipo.

Infine, alcuni tipi di membrane isolanti, soprattutto quelle troppo flessibili, rendono impossibile l'installazione di pannelli solari su un tetto piano.


Conclusione

Come avrai avuto modo di capire leggendo questo articolo, assicurarsi di rendere il proprio tetto idoneo all’installazione fotovoltaica è tra i primi requisiti per avere un impianto solare funzionante e performante!

In Otovo ci impegniamo quotidianamente per offrirti il miglior servizio e la migliore consulenza dei nostri esperti, in modo da assicurarti un’esperienza solare efficiente e proattiva.

Scegli anche tu di passare al solare! Installare un impianto fotovoltaico sul tuo tetto ti permetterà di risparmiare in bolletta e al contempo di produrre energia pulita che fa bene all’ambiente.

Calcolati subito un preventivo gratuito e personalizzato. Immetti l’indirizzo di tuo interesse nella barra di ricerca sottostante e riceverai un’offerta in meno di un minuto.


Domande frequenti

Cosa significa installare i pannelli solari in sovrapposizione?

L'installazione per sovrapposizione consiste nell'installare i pannelli solari sopra il tetto già esistente (tegole, ardesie, ecc.). Solitamente, è la tipologia di installazione più comune e di cui ci occupiamo maggiormente anche in Otovo!

You’ve successfully subscribed to Otovo Italia | Blog Fotovoltaico in Italia
Welcome back! You’ve successfully signed in.
Great! You’ve successfully signed up.
Your link has expired
Success! Check your email for magic link to sign-in.