Inizia a risparmiare ora con Otovo. Scopri ora il potenziale del tuo tetto!

Scopri cosa sono le backup box e di quali marche dispone Otovo

Ogni giorno sempre più persone stanno arrivando alla conclusione che l'autoconsumo è la soluzione migliore per il proprio risparmio energetico e, in questo post, ti spiegheremo come mantenere l'approvvigionamento di energia attraverso sistemi di backup energetico o box di backup.

Tuttavia, dobbiamo tenere presente che le interruzioni di corrente non sono frequenti in Italia, ma questo sistema è il più efficace in caso di possibile interruzione della rete elettrica.

In questo articolo affronteremo i seguenti argomenti:

  • Cos'è una backup box
  • Come funziona il sistema di backup
  • Zucchetti e Huawei: le marche di backup box con cui collabora Otovo

Prima di iniziare a leggere, scegli anche tu di installare un impianto fotovoltaico sul tuo tetto! Immetti l’indirizzo di tuo interesse nella barra di ricerca sottostante e calcolati un preventivo gratuito in meno di un minuto.

Sei pronto? Iniziamo!


Che cos'è una backup box

La backup box è una soluzione che può essere aggiunta come integrazione a un impianto fotovoltaico e che entra in funzione in caso di interruzione dell'alimentazione per alimentare i consumi critici dell'abitazione, ossia consente di mantenere accese le apparecchiature essenziali in caso di interruzione dell'alimentazione. In altre parole, è un dispositivo che garantisce la continuità dell’alimentazione elettrica in caso di mancanza di corrente.

E per carichi critici intendiamo apparecchi elettrici essenziali che vogliamo tenere accesi, che non possono essere spenti in nessun caso e il cui mancato funzionamento potrebbe causare gravi danni agli abitanti della casa.

Ci si può chiedere: non è questa la funzione delle batterie? La risposta è no.

I sistemi di accumulo sono una parte importante di un impianto fotovoltaico residenziale, in quanto consentono di immagazzinare l’energia prodotta da un sistema solare e di riutilizzarla in un secondo momento quando se ne ha più bisogno. Tuttavia, questi dispositivi sono principalmente accumulatori di energia per le ore in cui non c'è il sole o quando è più conveniente consumare la propria energia invece di richiederla alla rete nazionale.

Le batterie per fotovoltaico vengono azionate dall'inverter, quindi se si verifica un'interruzione della rete elettrica entrambi i dispositivi smettono di funzionare, ed è qui che entra in gioco il sistema di alimentazione di riserva!


Come funziona il sistema di backup

La rete elettrica italiana fortunatamente non va spesso in tilt, ma nel caso in cui venga rilevata un'interruzione di corrente e si rimanga senza connessione alla rete, l'inverter solare si occuperà di rilevare tale assenza e, attraverso un canale di approvvigionamento energetico alternativo, riattiverà sé stesso, i pannelli e le batteria collegati.

Il sistema di backup o backup box è costituito da diversi contatori e dispositivi elettrici, collocati in un box di protezione da installare accanto all'inverter, che agiscono in base allo stato della rete elettrica. Il backup attraverso questi elementi garantisce una fornitura ininterrotta di elettricità per i consumi critici, ma questo sistema non è progettato per le installazioni off-grid.

È consigliabile installare il sistema di backup insieme all'inverter e alle batterie.

Quando la connessione dell'inverter viene persa e non c'è più sincronizzazione con la rete, l'uscita di backup fornisce una potenza limitata attraverso una presa disponibile per collegare carichi critici, se necessario. Si tratta di un piccolo circuito indipendente dal circuito domestico.  Molte persone credono che con questo sistema continueranno ad avere corrente in tutte le prese di corrente della casa, ma non è così: la corrente sarà presente solo nella presa di riserva. Una soluzione che fornisca energia a ogni presa comporta il ricablaggio dell'intera casa con un circuito in parallelo, con i costi e gli investimenti che ciò comporta. Non è questo l'obiettivo di un sistema di backup.

Per capire come funzionano i sistemi di una backup box è necessario considerare l'importanza delle batterie e dell'inverter. Un sistema alternativo utilizza l'energia fotovoltaica immagazzinata nelle batterie per riavviare l'inverter, che poi la distribuisce in tutta la casa quando non c'è tensione dalla rete.

Non è un sistema progettato per alimentare l'intera casa quando non è collegata alla rete, né per un'installazione off-grid! Per questo motivo Otovo consiglia sempre un impianto di autoconsumo con connessione alla rete.


Le marche di backup box con cui collabora principalmente Otovo

Ora che sai cos'è e come funziona un sistema di backup, analizziamo insieme due dispositivi delle principali marche con cui collaboriamo in Otovo.

Uno degli obiettivi principali della nostra azienda è quello di offrire ai nostri clienti prodotti tra i migliori sul mercato. Per questo motivo abbiamo criteri molto rigidi nel determinare i produttori con cui collaborare per garantire la qualità e la durata dell'impianto.

E, a tal riguardo, ti consigliamo di installare sistemi di backup ogni volta che in casa ci sono consumi critici e che possono essere coperti in caso di guasti alla rete.

Poiché si tratta di un sistema progettato per funzionare in assenza di alimentazione dalla rete elettrica a causa di un'interruzione di corrente, è importante sapere se questa installazione è necessaria, dato che le interruzioni di corrente non sono frequenti nel nostro paese.

In Otovo collaboriamo principalmente con Huawei e Zucchetti. Vediamoli insieme nel dettaglio!

La backup box Huawei

Il sistema Huawei backup box entra in funzione quando si verifica un'interruzione della rete; a quel punto l'inverter passa allo stato offline e fornisce energia ai carichi off-grid in modalità standby. Quando la rete si riprende, l'inverter si ricollega alla rete.

Questo dispositivo consente di fornire energia dalla batteria a un circuito secondario di carichi critici, dando priorità alla loro continuità in caso di interruzione di corrente.  L'opzione migliore è quella di configurarlo per alimentare una piccola quantità di apparecchiature realmente necessarie e Huawei integra un sistema che consente di programmare le apparecchiature essenziali che devono essere tenute accese, per una gestione intelligente dell'energia in casa.

Il pannello di controllo del backup box garantisce l'alimentazione dei carichi anche in caso di interruzione dell'alimentazione dalla rete elettrica e, di seguito, ti mostriamo uno schema del backup box Huawei per comprendere il funzionamento di questo sistema:

Backup box Huawei
Backup box Huawei

La backup box Zucchetti

A differenza del modello Huawei, la backup box Zucchetti è già integrata all’interno dell’inverter stesso.

In Otovo utilizziamo un inverter monofase. Nello specifico, l’inverter ibrido Zucchetti 1PH HYD6000-ZSS è l’inverter di ultima generazione che coniuga l’intelligenza “informatica” e “smart” ZCS inside, alla più avanzata tecnologia elettronica, per dar vita a un nuovo concetto di inverter fotovoltaico. Grazie a questo sistema l’energia prodotta da un impianto fotovoltaico verrà ottimizzata per il massimo autoconsumo.

Viene generalmente utilizzato nei sistemi fotovoltaici con accumulo (poiché la sua natura ibrida gli permette la compatibilità con le batterie per fotovoltaico, anche aggiunte in un secondo momento). Al sistema, infatti, possono essere abbinate le batterie AZZURRO, WeCo o Pylontech proposte in kit da ZCS Azzurro.

In caso di blackout (oppure accendendo l’inverter in modalità Off Grid), l’inverter ibrido Zucchetti può funzionare in modalità Alimentazione d’Emergenza (EPS). L’inverter 1PH HYD6000-ZSS utilizzerà sia l'energia generata dai pannelli fotovoltaici che l’energia stoccata nella batteria per fornire energia al carico critico.


Conclusione

Dunque, se stai pensando di passare al fotovoltaico, sappi che in caso di possibili interruzioni di corrente elettrica esistono sistemi di backup energetico che ti permetteranno di continuare la fornitura di elettricità, a patto che i dispositivi che vuoi collegare siano espressamente carichi critici.

Scegli anche tu di installare un impianto fotovoltaico sul tuo tetto e calcolati subito un preventivo gratuito e personalizzato. Immetti l’indirizzo di tuo interesse nella barra di ricerca sottostante e riceverai un’offerta in meno di un minuto.


Domande frequenti

Cos'è una backup box?

La backup box è un dispositivo che garantisce la continuità dell’alimentazione elettrica in caso di mancanza di corrente.

You’ve successfully subscribed to Otovo Italia | Blog Fotovoltaico in Italia
Welcome back! You’ve successfully signed in.
Great! You’ve successfully signed up.
Your link has expired
Success! Check your email for magic link to sign-in.