Inizia a risparmiare ora con Otovo. Scopri ora il potenziale del tuo tetto!

Una guida ai difetti che possono interessare i moduli fotovoltaici

I pannelli fotovoltaici possono andare incontro, durante la loro vita, a diverse tipologie di problematiche.

Ovviamente il progresso tecnologico che contraddistingue i nostri tempi ha fatto in modo che questi fenomeni siano molto meno frequenti, tuttavia una conoscenza di quelle che possono essere le principali difficoltà è utile.

Per questo motivo nell’articolo di oggi vogliamo parlarti di tre categorie di problematiche che coinvolgono i pannelli solari e che possono incidere sulla loro durata e performance.

Ma prima di iniziare, calcolati subito un preventivo personalizzato per il tuo impianto fotovoltaico. Immetti l'indirizzo di tuo interesse nella barra di ricerca sottostante. Riceverai un'offerta in meno di un minuto.

Sei pronto? Iniziamo!


Pannelli solari: una panoramica

I pannelli fotovoltaici sono dei moduli in silicio composti da celle fotovoltaiche, in grado catturare il calore del sole e produrre energia pulita.

Quella prodotta sarà energia in corrente continua (CC) che verrà poi trasformata dall’inverter fotovoltaico in corrente alternata (CA), in modo da renderla idonea e disponibile per essere utilizzata nella rete domestica.

Uno degli aspetti più positivi dei pannelli fotovoltaici risiede nella loro durata.

La loro vita è infatti di circa 25 anni, una longevità superiore a qualsiasi altro tipo di generatore di energia.

Inizia la tua rivoluzione solare con Otovo

Tuttavia, anche i moduli solari non sono immuni da rotture e anomalie che possono presentarsi nel corso degli anni.

Quelle che ti presentiamo ora sono alcune problematiche e difetti che possono riguardare i pannelli, e in particolare vediamo come vengono suddivisi in:

  • Difetti infantili
  • Difetti di mezza età
  • Difetti di usura

Difetti infantili

I fenomeni che possono interessare i pannelli nei loro primi anni di vita sono principalmente:

  • La qualità delle celle, che può portare al cosiddetto fenomeno PID
  • La rottura dei vetri delle celle a causa di inclusioni di solfuro di nichel al suo interno
  • Un collegamento errato dei cavi alle scatole di giunzione

Tuttavia, esiste un terzo fenomeno che può incidere negativamente sulla produzione di energia: il mismatch.

Si tratta di una disomogeneità nelle caratteristiche delle celle fotovoltaiche le quali, nonostante provengano dallo stesso processo di fabbricazione, risultano leggermente differenti tra loro.

Ciò porta i diversi moduli di un sistema ad avere proprietà elettriche leggermente diverse che, esposti alle stessi condizioni ambientali, possono avere però rendimenti diversi.

Essendo però collegati in serie, la produzione di ciascun pannello si adegua spontaneamente a quella del più debole e nel complesso il mismatch può portare a una perdita totale di energia del 4-7%.


Difetti di mezza età

Dopo i primi otto anni di vita i pannelli possono essere soggetti ad altre problematiche:

  • Micro-fratture e rotture delle celle
  • Ingiallimento del foglio EVA (Etilene Vinil Acetato), ovvero la pellicola che serve per incapsulare le celle fotovoltaiche con il backsheet

Infine, troviamo il cosiddetto effetto “bava di lumaca”. Si tratta di un effetto visivo che si presenta sotto forma di scie scure, simili appunto a quelle lasciate dalle lumache, che compaiono sulla superficie dei moduli a causa dello scolorimento localizzato dei contatti in argento.

A provocare tale problema sono gli agenti atmosferici, in primis una forte umidità, alte temperature e raggi UV.

Queste “scie” appaiono in corrispondenza di micro-fratture sulla superficie delle celle che consentono all’umidità di penetrare nel modulo e di diffondersi verso il lato anteriore, depositandosi nelle fessure.

Il rischio che si corre è quello di assistere a una riduzione dell'efficienza del sistema fotovoltaico, della sua potenza, nonché all’incremento della porosità nei contatti metallici.


Difetti di usura

Infine, all’avvicinarsi del termine della vita dei pannelli i fenomeni a cui possiamo assistere sono principalmente legati all’usura, in primis:

  • Una cattiva e bassa produzione da parte dei moduli
  • Isolamento delle celle
  • Ingiallimento e fenomeni corrosivi

Un’ultima problematica è quella della delaminazione, vale a dire il distacco, anche solo parziale, dell’incapsulante dal vetro o dal backsheet.

Essendo il modulo costituito da diversi strati di materiale, è infatti possibile (soprattutto se vengono utilizzati materiali di scarsa qualità o processi produttivi inadeguati) che questi possano perdere adesione.

Tale distacco risulta generalmente molto evidente a causa della presenza di bolle d’aria all’interno del modulo.

La conseguenza della delaminazione è, ancora una volta, la perdita di resa dell’impianto.

Principali problematiche dei pannelli
Principali problematiche dei pannelli

Come evitare queste problematiche?

Quelli che ti abbiamo presentato sono alcuni difetti e problematiche che potrebbero verificarsi durante la vita di un modulo solare. Tuttavia si tratta di fenomeni oggi molto poco diffusi, merito del notevole progresso e di nuove tecniche di lavorazione che hanno permesso di imparare dagli errori del passato.

Per garantire una vita lunga e senza problemi ai pannelli solari è comunque fondamentale averne cura in modo corretto.

Il controllo, la manutenzione e la pulizia sono i tre imperativi che non devono mai essere sottovalutati o evitati, perché possono fare la differenza.

Inoltre, è bene assicurarsi del corretto funzionamento e dello stato di un impianto affidandosi alle mani di esperti del settore, installatori e tecnici che sapranno individuare e analizzare eventuali difficoltà di produzione e rendimento.

Noi di Otovo ci impegniamo ogni giorno per fornire ai nostri clienti i migliori pannelli sul mercato, per questo ci affidiamo solo ai migliori produttori.

Perché la sicurezza di portare impianti fotovoltaici sicuri e di ottima qualità è la nostra prerogativa.

Se anche tu sei pronto a iniziare la tua rivoluzione solare con noi, digita il tuo indirizzo nella barra sottostante e calcola subito un preventivo!


Domande frequenti

Quali sono i problemi più comuni dei pannelli fotovoltaici?

I guasti e difetti più comuni sono le rotture, la delaminazione e il cosiddetto effetto “bava di lumaca”.

Come proteggere i pannelli solari?

Per proteggere i pannelli è necessario sottoporli a controlli e manutenzioni periodiche da parte di esperti del settore.

You’ve successfully subscribed to Otovo Italia | Blog Fotovoltaico in Italia
Welcome back! You’ve successfully signed in.
Great! You’ve successfully signed up.
Your link has expired
Success! Check your email for magic link to sign-in.