Inizia a risparmiare ora con Otovo. Scopri ora il potenziale del tuo tetto!

Come vengono usati i moduli fotovoltaici in ambiente domestico?

L’energia solare è una fonte rinnovabile e inesauribile che non tutti ancora stanno sfruttando appieno. Questo tipo di energia pulita è un'alternativa all’uso di energie non rinnovabili come i combustibili fossili o l’energia nucleare.

Solitamente associamo l’uso di questa energia con le attività domestiche. Tuttavia, in questi anni, sono state fatte diverse ricerche per capire come sfruttare al meglio l’energia del sole in diversi settori come i trasporti, l’agricoltura, l'illuminazione pubblica e il tessile.

In questo articolo ti mostreremo come si può sfruttare al meglio l’energia generata dai pannelli solari.


Uso dei pannelli solari a livello domestico

Sempre più famiglie optano per l'installazione di impianti fotovoltaici domestici, sfruttando le risorse inesauribili dell’energia solare che riducono la dipendenza elettrica dalla rete e consentono di risparmiare sulla bolletta elettrica salvaguardando l’ambiente.

Il numero di moduli solari installati sul tetto dipende molto dalla potenza dell’intero impianto e dallo spazio disponibile sul tetto.

L’uso di pannelli solari a livello domestico è utilizzato per diverse necessità. In generale, la corrente prodotta dai pannelli solari viene utilizzata per illuminare la casa o far funzionare gli elettrodomestici. Tuttavia, i moduli solari sono utilizzati anche per:

  • Il riscaldamento / raffrescamento dell’abitazione
  • La produzione di acqua calda
  • L’illuminazione dei giardini esterni
  • Il funzionamento della piscina
Passa all'energia solare!


Pannelli solari per il riscaldamento

Come già anticipato, l’energia solare può avere diverse applicazioni in ambito domestico, che non sono solo legate all'illuminazione di interni. Grazie alla radiazione solare catturata dai pannelli fotovoltaici è infatti possibile riscaldare l’acqua per l’uso comune in casa e per il riscaldamento domestico.

Di seguito, ti mostriamo l’uso dei pannelli solari per il riscaldamento dell’acqua sanitaria e per il riscaldamento dell'abitazione.


Pannelli solari per acqua calda sanitaria

L’energia solare viene utilizzata per il riscaldamento dell’acqua sanitaria delle nostre abitazioni. Grazie all’elevato numero di ore che abbiamo in Italia, optare per questa soluzione è un’opzione molto redditizia che consente di ridurre il consumo di gas e mantenere il pianeta sempre più pulito.

Ma come funzionano i pannelli solari per la produzione di acqua calda? Solitamente, i pannelli utilizzati per questo scopo, sono pannelli solari termici che utilizzano l'irraggiamento solare per riscaldare il fluido all’interno dei tubi conduttori che trasferiranno il calore all’acqua immagazzinata in un accumulatore. In questo modo si potrà fare un uso più efficiente dell’energia e risparmiare notevolmente sulla bolletta dell’elettricità.

Tuttavia, il problema di questa tipologia di pannelli è che, data la loro dimensione, consumano tutto lo spazio disponibile sul nostro tetto. Invece, i moduli solari fotovoltaici non solo consentono di alimentare uno scaldabagno elettrico per riscaldare l’acqua, ma anche far funzionare i nostri elettrodomestici e caricare l’auto elettrica.


Pannelli solari per il riscaldamento domestico

I moduli solari possono essere utilizzati anche per riscaldare la propria casa. Infatti, questa tecnologia permette di produrre calore che consente di riscaldare l’acqua dei termosifoni o la produzione di aria.

L’installazione dei pannelli solari per riscaldare l’interno di un’abitazione consente un risparmio energetico di almeno il 70%, che è associato al risparmio economico.

Qualsiasi impianto destinato al riscaldamento domestico deve avere uno scambiatore a piastre - un dispositivo indispensabile negli impianti di condizionamento che trasferisce il calore tra i fluidi permettendo di incrementare o abbassare la temperatura dell’ambiente.

L’energia solare viene principalmente utilizzata per riscaldare l’ambiente mediante due modalità:

  • Il pavimento radiante - Gli impianti di riscaldamento a pavimento sono conosciuti per essere gli impianti di riscaldamento più efficienti e confortevoli. Infatti, grazie a questa tecnologia, il calore viene trasmesso dal pavimento e distribuito uniformemente in tutta la casa, senza dover aspettare troppo a lungo per sentire la differenza di temperatura. Tutto ciò porta a notevoli risparmi, soprattutto se si utilizzano dei pannelli solari per alimentare questo sistema.
  • La pompa di calore - Uno dei vantaggi principali nell’alimentare la pompa di calore con un impianto fotovoltaico è sicuramente la possibilità di ridurre i consumi in bolletta. Oltre al risparmio economico, l’integrazione della pompa di calore con il fotovoltaico permette di usufruire degli incentivi economici dello stato italiano quali superbonus 110 o bonus ristrutturazioni.
Pavimento radiante
Pavimento radiante

Pannelli solari per l’illuminazione da esterno

È possibile illuminare le zone esterne di casa tua (come il giardino, il portico o il pergolato) usufruendo dell’energia elettrica prodotta dai moduli solari. Infatti, la soluzione ideale per illuminare queste zone in maniera eco-sostenibile sono le lampade solari. Questa tipologia di illuminazione, oltre a salvaguardare l’ambiente, fa risparmiare in bolletta ed è anche molto pratica da usare.

Le lampade solari sono dotate di una batteria di ricarica che si alimenta grazie all’energia solare assorbita dai pannelli fotovoltaici. In una giornata assolata, per esempio, in circa 6-8 ore riescono ad assorbire talmente tanta energia da garantirti sei ore di luce continuata per tutta la sera/notte. Oltretutto, è importante sottolineare come queste lampade solari - allo stesso modo dei pannelli fotovoltaici - riescano comunque a immagazzinare energia solare anche nei giorni nuvolosi! Infatti, anche in quelle giornate coperte in cui il sole è velato, le celle fotovoltaiche posizionate all’interno delle lampadi solari da giardino continuano comunque a convertire l’energia solare in elettricità immagazzinandola nella batteria.

Questa tipologia eco-sostenibile di illuminazione è autonoma, poiché si alimenta in maniera automatica, e può essere posizionata ovunque all’interno del tuo giardino - è importante, però, che non sia posizionata all’ombra, se no non si ricarichi sufficientemente.

Voglio un preventivo


Pannelli solari per il funzionamento della piscina

I pannelli solari rappresentano, a tutti gli effetti, una valida ed efficace alternativa per beneficiare di una piscina riscaldata durante tutto l’anno.

Pannelli solari e piscina
Pannelli solari e piscina

Per un rendimento ottimale, l’impianto fotovoltaico dovrebbe corrispondere almeno al 50% della superficie della piscina. In aggiunta, è importante considerare anche l’inclinazione del pannello: infatti, per riscaldare la piscina in maniera ottimale, ed evitare sbalzi termici durante la giornata, è opportuno che i pannelli siano posizionati verso sud.

L’utilizzo dei pannelli solari per riscaldare la tua piscina ti permette di risparmiare economicamente grazie alla riduzione dei consumi di energia, con un risparmio in bolletta fino al 50-70%. Oltre a garantire un’ottima efficienza energetica, l’impianto fotovoltaico per piscina non necessita di frequenti operazioni di manutenzione. È infatti sufficiente mantenere il filtro in buone condizioni e controllare il PH e la durezza dell’acqua in vasca, per evitare il deposito di minerali nei collettori solari e garantire la pulizia della piscina.

Passa al solare

You’ve successfully subscribed to Otovo Italia | Blog Fotovoltaico in Italia
Welcome back! You’ve successfully signed in.
Great! You’ve successfully signed up.
Your link has expired
Success! Check your email for magic link to sign-in.