Inizia a risparmiare ora con Otovo. Scopri ora il potenziale del tuo tetto!

Un approfondimento Otovo sulle caratteristiche della visura catastale

Anche tu avrai sentito parlare di visura catastale, un documento fondamentale che consente di ottenere informazioni utili in caso di vendita di un immobile, per determinare i contributi statali da versare, oppure per l’installazione di un impianto fotovoltaico.

In questo articolo approfondiremo questo argomento scoprendo tutto ciò che bisogna sapere sulla visura catastale.

Se prima di procedere alla lettura sei già pronto a calcolare un preventivo per un impianto fotovoltaico, inserisci l’indirizzo di tuo interesse nella barra di ricerca sottostante e riceverai un’offerta personalizzata in meno di un minuto!

Iniziamo!


Che cos’è la visura catastale?

La visura catastale è un documento che viene rilasciato dall’Agenzia delle Entrate e che contiene tutte le informazioni relative a un immobile (un terreno o un fabbricato) che sono registrate presso il catasto (ossia l'inventario dei beni immobili di uno Stato).

Al suo interno è quindi possibile trovare:

  • I dati identificativi e reddituali dell’immobile in questione;
  • I dati anagrafici delle persone fisiche o giuridiche intestatarie dei beni immobili;
  • La mappa catastale dei terreni e delle unità immobiliari urbane;
  • Le monografie dei Punti Fiduciali e dei vertici della rete catastale;
  • Le planimetrie dell’immobile;
  • Gli atti di aggiornamento catastale;
  • La superficie catastale dell’immobile.

Una visura catastale si riferisce a un preciso periodo storico, un fattore importante che determina l’esistenza di due tipi di visura:

  • La visura catastale attuale, vale a dire il documento che riporta le informazioni relative all’immobile nel momento attuale;
  • La visura catastale storica, che riporta invece tutte le informazioni riguardanti l’immobile in un determinato arco temporale e ne restituisce tutte le eventuali variazioni.

A cosa serve la visura catastale?

Ogni visura catastale contribuisce a fornire, a chi la consulta, diverse tipologie di informazioni.

Tra queste troviamo:

  • Il Comune catastale, ovvero il codice del Comune in cui è situato l’immobile;
  • La zona in cui è situato l’immobile, l’indirizzo specifico, il numero civico, la scala, il piano e l’interno;
  • La zona censuaria, ossia la zona in cui, in base alle norme del catasto del Comune, è collocato l’immobile
  • La categoria, ovvero la tipologia di unità immobiliari nella zona censuaria, che ne comporta la destinazione ordinaria e permanente;
  • La classe, cioè il grado di produttività delle unità immobiliari per le categorie A, B e C;
  • La consistenza, vale a dire la dimensione dell’immobile in termini di superficie;
  • La rendita catastale, un valore calcolato sulla base delle caratteristiche quali la tipologia, l’ubicazione, la categoria catastale dell’immobile;
  • Il foglio, ovvero la zona del territorio del Comune che il catasto rappresenta sulle mappe cartografiche;
  • La particella, la porzione di terreno, fabbricato o l’area eventuale di pertinenza.

Oltre a fornire, come abbiamo visto, tutte queste informazioni relative alla proprietà immobiliare, la visura catastale consente anche di verificare la rendita dell’immobile sulla quale vengono calcolate le imposte sul reddito (come l’IRPEF) e le imposte comunali sulla proprietà (IMU, TASI e TARI). Inoltre, permette di calcolare le eventuali imposte di successione, di ricavare i dati necessari alla redazione di atti e certificazioni e di richiedere nuove utenze anche ai fini della dichiarazione dei redditi.

È da specificare però che la visura catastale ha un’utilità prevalentemente informativa e dunque i dati contenuti al suo interno non hanno valenza legale.


Visura catastale e impianto fotovoltaico

Una delle operazioni per cui è necessaria la visura catastale è l’installazione di un impianto fotovoltaico, dalla quale sarà possibile estrapolare alcuni dati necessari per procedere al montaggio e all’allaccio dell’impianto.

Tramite la visura catastale sarà possibile conoscere:

  • Il nominativo del proprietario dell’immobile;
  • I dati catastali da inserire in fattura;
  • La categoria catastale dell’immobile.
Passa al fotovoltaico

Dove e come scaricare la propria visura catastale?

Scopriamolo nel prossimo paragrafo.


Come scaricare la visura catastale

Ottenere una visura catastale è un procedimento semplice, che è possibile effettuare in autonomia e in modo gratuito andando sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Una volta sul sito, basterà seguire queste semplici indicazioni:

  • Dopo essere entrato nella propria Area Riservata (tramite SPID o carta d’identità elettronica) bisognerà cliccare sulla dicitura “Consultazioni ipo-catastali”:
Area riservata - Consultazioni ipo-catastali
Area riservata - Consultazioni ipo-catastali
  • Dopo aver confermato la lettura bisognerà selezionare il proprio nominativo e successivamente cliccare su “Visura per Soggetto Analitica”:
Visura per Soggetto Analitica
Visura per Soggetto Analitica
  • A questo punto, cliccando sulla cartellina blu che apparirà, si aprirà la schermata dei documenti richiesti su cui si dovrà cliccare:
Documenti richiesti
Documenti richiesti
  • Si dovranno scaricare i documenti in formato PDF qui presenti, che dovranno essere compilati e inviati:
Documenti formato PDF da compilare
Documenti formato PDF da compilare

Tramite questi semplici passaggi sarà possibile ottenere tutte le informazioni necessarie per installare un impianto fotovoltaico e iniziare così a produrre energia pulita per la propria casa.

Passare all’energia solare è una scelta che sempre più italiani stanno decidendo di compiere, che consente di ridurre considerevolmente i costi in bolletta e, non meno importante, contribuisce a fare del bene all’ambiente e a proteggerlo.

Questo è l’obiettivo che guida il lavoro di Otovo, che ogni giorno si impegna per portare la rivoluzione solare nelle case degli italiani e di contribuire alla costruzione di un futuro migliore.

Se anche tu sei pronto a fare la tua parte, ti basta cliccare sul link sottostante e iniziare il tuo percorso verso la sostenibilità!

Richiedi subito un preventivo


Domande frequenti

Come scaricare la visura catastale gratis?

Solo i titolari di diritti reali, intestatari o proprietari possono ottenere gratis la visura catastale a loro intestata, recandosi presso le sedi degli uffici provinciali del catasto. Accedendo al sito dell'Agenzia delle Entrate invece, è possibile reperire gratuitamente soltanto alcune informazioni catastali.

Come fare una visura catastale?

È possibile effettuare la visura catastale in modo telematico presso il sito web dell'Agenzia delle Entrate. Entrando nella sezione dedicata basterà cliccare sul tipo di visura richiesta e inserire tutti i dati necessari al sistema per effettuare la ricerca.

You’ve successfully subscribed to Otovo Italia | Blog Fotovoltaico in Italia
Welcome back! You’ve successfully signed in.
Great! You’ve successfully signed up.
Your link has expired
Success! Check your email for magic link to sign-in.