Come funziona un impianto fotovoltaico?

I sistemi fotovoltaici sono composti principalmente da due elementi: i moduli fotovoltaici e l’inverter.

I pannelli fotovoltaici sono costituiti da celle contenenti lastre di silicio, un materiale semiconduttore che quando viene colpito da un fotone produce energia elettrica. L’energia viene poi trasferita agli elettroni che una volta caricati fluiscono nel circuito e producono corrente elettrica.

La corrente continua generata dai pannelli fotovoltaici viene poi convertita in corrente alternata dall’inverter, così da poter essere utilizzata nelle abitazioni.

I pannelli fotovoltaici devono essere installati su tetti o superfici esterne rivolti il più possibile verso sud e mantenere un'inclinazione tra i 10° e i 35°. Inoltre, nel posizionare i moduli fotovoltaici è bene prestare attenzione alle aree ombreggiate che potrebbero causare delle inefficienze.

Quali sono i vantaggi?

Installando un impianto fotovoltaico potrai:

  • Abbassare il costo delle tue bollette - con i pannelli fotovoltaici potrai generare energia in modo autonomo riducendo l’acquisto di elettricità dalla rete e quindi abbassare drasticamente i costi della bolletta. Inoltre, qualora avessi un surplus di energia, questo potrà essere rimesso nella rete tradizionale e avrà un valore economico.

  • Salvaguardare l’ambiente - i pannelli fotovoltaici sfruttano l’energia solare per produrre energia elettrica senza inquinare l’ambiente. In questo modo, vengono ridotte le emissioni di anidride carbonica nell’ambiente, prevenendo e contrastando il rischio di surriscaldamento globale del pianeta.

  • Aumentare il valore della tua abitazione- attraverso l’installazione di un sistema fotovoltaico aumenterai la classe di efficienza energetica e il valore della tua abitazione.

  • Agevolazioni fiscali - se decidi di installare un sistema fotovoltaico potrai richiedere le detrazioni fiscali del 50% sull’importo totale dell'acquisto.