A cosa servono i sistemi di accumulo?

Un sistema di accumulo fotovoltaico è composto da accumulatori o batterie funzionali ad assorbire l’energia prodotta dai pannelli fotovoltaici che non viene utilizzata nell’immediato. Grazie a questo meccanismo, si può accumulare l’energia in eccesso prodotta durante la giornata e utilizzarla di sera o di notte senza doverla richiedere alla rete elettrica.

I sistemi di accumulo fotovoltaici possono essere installati su:

  • Impianti fotovoltaici incentivati

  • Impianti fotovoltaici che chiedono il riconoscimento degli incentivi

  • Impianti fotovoltaici che accedono allo Scambio sul Posto

Attualmente possono essere installati solo i sistemi di accumulo fotovoltaico che aderiscono alla normativa CEI 0-21 la quale comprende tutte le regole che moderano la connessione degli utenti alle reti di bassa tensione delle imprese distributrici di energia elettrica. Al contrario, la normativa non prende in considerazione i sistemi stand-alone e quelli che sono completamente indipendenti dalla rete di distribuzione elettrica.

Esistono tre possibili configurazioni per integrare un sistema di accumulo ad un impianto fotovoltaico:

  • Batteria installata con inverter ibrido: il sistema di accumulo viene connesso direttamente ad uno speciale inverter che, oltre a convertire la corrente continua in alternata, ha la possibilità di alimentare direttamente la batteria e gestire i flussi di energia elettrica provenienti dall’impianto FV, dalla batteria stessa e dalla rete.

  • Batteria installata con inverter retrofit: il sistema di accumulo viene connesso ad un secondo inverter, posto a valle dell’inverter principale, che trasforma nuovamente la corrente alternata in continua. Questo sistema viene usato principalmente in caso di aggiunta di una batteria ad un impianto fotovoltaico esistente

  • Batterie all-in-one: sono sistemi di accumulo che integrano un sistema di conversione di corrente e possono essere installati in combinazione con qualsiasi inverter.

Se un impianto fotovoltaico standard grazie alla sua efficienza energetica permette di ridurre i costi in bolletta, un sistema fotovoltaico di accumulo permette di risparmiare in modo più consistente. Infatti, le batterie fotovoltaiche consentono di ridurre al minimo la richiesta di energia elettrica alla rete pubblica di distribuzione visto che solitamente l’energia accumulata durante la giornata è sufficiente a soddisfare le necessità serali quali l’illuminazione degli ambienti domestici e l’utilizzo degli elettrodomestici.

Per ulteriori informazioni sui sistemi di accumulo fotovoltaici scrivici a ciao@otovo.com